Chiesa di San Giorgio dei Greci e Scuola dei Greci

Dopo la caduta di Costantinopoli (1453) i Greci trovarono rifugio a Venezia. La loro comunità divenne una delle più vaste subito dopo quella degli ebrei. Nel 1526 i greci ottennero la possibilità di praticare il rito ortodosso e il permesso di acquistare un vasto terreno lungo il canale di S. Lorenzo. Sorse così la chiesa di Sante Lombardo 1536 e la Scuola con gli edifici collegati (Longhena seconda metà del XVII sec.)

Alcuni hotel presenti in zona