Scuola di San Giorgio Degli Schiavoni

La Scuola prende il nome dalla comunità dalmata che si raccolse nel 1451 in corporazione sotto il patronato dei santi Giorgio, Girolamo e Trifone; protagonisti del ciclo di teleri realizzati da Vittore Carpaccio all’inizio del ‘500. Suggestiva l’atmosfera della tela in cui San Giorgio uccide il drago ed affascinante il rispetto delle geometrie prospettiche nell’Illuminazione di Sant’Agostino.

no images were found

Alcuni hotel presenti in zona