Chiesa di Santa Maria del Giglio

La facciata eretta tra il 1678 e il 1683 da Giuseppe Sardi, di tipica caratterizzazione barocca, esalta le glorie della famiglia committente i Barbaro. L’interno molto semplice, ad unica nave con cappelle laterali e presbiterio, è ricco di dipinti: Tintoretto, Giulio Dal Moro, Palma il Giovane, Loth, Fontebasso e altri.

Alcuni hotel presenti in zona