Fontego dei Tedeschi

Costruzione già esistente sin dal XII sec., era dimora ed emporio di traffico per i mercanti tedeschi a Venezia. Nel 1478 fu distrutto da un incendio e fu ricostruito fra il 1505-1508. La facciata dell’edificio venne decorata da affreschi di Giorgione, nel bel cortile interno si apre tutto intorno un porticato a triplice ordine di loggiato che nei restauri del 1937 liberato dalle miserevoli chiusure dei loggiati, ebbe restituita la grandiosa originaria armonia.

Alcuni hotel presenti in zona